CFR

RESADESCRIZIONECarico merceDogana exportTrasporto al portoScarico al portoCarico su naveTrasporto marittimoScarico da naveCarico al portoTrasporto al portoAssicurazioneDogana importTasse importazione
CFRCFR - Cost and Freight (porto specifico di arrivo)SISISISISISINONONONONONO

DESCRIZIONE DETTAGLIATA / DIRITTI E DOVERI

 

In uso soprattutto nei trasporti via nave, stabilisce che a carico del venditore siano tutte le spese di trasporto fino a destinazione, nonché le spese per l’ottenimento di licenze e documentazioni per l’esportazione dalla nazione di origine e quelle per le operazioni doganali sempre di esportazione.
A carico dell’acquirente sono invece le spese di assicurazione mentre il venditore ha l’obbligo di comunicare tempestivamente tutti i dati necessari per la stipula della polizza contro i rischi. Dal momento in cui la merce è scaricata nel porto di arrivo tutte le altre spese sono da considerarsi a carico dell’acquirente, compresi i costi doganali nella nazione di arrivo.
La formulazione di questo termine di resa è considerata completa con l’indicazione del porto di destinazione (esempio C.F.R. Ravenna). Spesso viene impropriamente utilizzato anche quando il trasporto di merci avviene via strada o ferrovia, mentre in questi ultimi casi sarebbero da preferire altri termini.